Caricamento Eventi
Cerca Eventi

Event Views Navigation

Prossimi Eventi

Eventi List Navigation

giugno 2019
€90

Il viaggio di Ulisse come metafora di viaggio interiore

1 giugno - 9:30 - 2 giugno - 12:30
Castellina Marittima (PI)
Enrico-Merli__Ritorno-a-casa_g-709x321

In questo percorso, il Viaggio di Ulisse – raccontato da Omero nell’Odissea – verrà interpretato e utilizzato per ‘ritornare a casa’, ossia a quella dimensione psichica di intimità con se stessi. Tale intimità ci consente di essere a proprio agio e prendere le decisioni giuste per la vita, non sprecando tempo ed energia nel rincorrere le sirene delle illusioni e dei desideri compulsivi. Gli ostacoli affrontati da Ulisse verranno compresi simbolicamente come prove da superare, come impedimenti inconsci che ripetono…

Per saperne di più »
€60

Incontri di introspezione e meditazione

16 giugno - 10:00 - 17:30
Centro Mindfulness Project Pisa,
Via la Nunziatina, 6
Pisa, PI 56126 Italia
+ Google Map:
buddha-loto

Serie di incontri che si caratterizzano per un approccio che va a integrare fruttuosamente tecniche e metodologie di meditazione e analisi occidentali e orientali, in particolare quelle del sistema di pensiero di Jung e della tradizione buddhista tibetana, indicando una via per un’ecologia della mente adatta e percorribile anche nella nostra odierna specifica realtà. Verranno quindi insegnate pratiche meditative di consapevolezza sul respiro, sulle sensazioni, sulla natura della mente proprie alla mindfulness orientata al Dharma, inteso come via per la…

Per saperne di più »

… Un anno da vivere …

22 giugno - 9:30 - 23 giugno - 12:30
un anno da vivere

Nel Buddhismo la causa radice del dolore sta nell’errore di percepire il proprio io come permanente e autoesistente; analogamente, la psicoanalisi individua quella causa nell’aspetto narcisistico e deviante dell’io, che va perciò lasciato andare. In accordo al sentiero graduale buddhista, è estremamente utile all’inizio, a metà e alla fine, praticare la consapevolezza dell’impermanenza e della morte. Si dice che per chi non lo avesse fatto, la morte sarà estremamente dolorosa; chi lo ha fatto in media misura, morirà senza rimpianti;…

Per saperne di più »
luglio 2019
€ 120

Buddhismo in Occidente

14 luglio - 21:00 - 17 luglio - 12:30
Istituto Lama Tzong Khapa,
Via Poggiberna
Pomaia, Pisa 56040 Italia
+ Google Map:
buddha-loto

– Sperimentare un processo di introspezione e meditazione con la guida di uno psicologo analista junghiano – Gli incontri che si propongono si caratterizzano per un approccio che va a integrare fruttuosamente tecniche e metodologie di meditazione e analisi occidentali e orientali, in particolare quelle del sistema di pensiero di Jung e della tradizione buddhista tibetana, indicando una via per un’ecologia della mente adatta e percorribile anche nella nostra odierna specifica realtà. Verranno quindi insegnate pratiche meditative di consapevolezza sul…

Per saperne di più »
settembre 2019
€90

Il viaggio di Ulisse come metafora di viaggio interiore

21 settembre - 9:30 - 22 settembre - 12:30
Castellina Marittima (PI)
Enrico-Merli__Ritorno-a-casa_g-709x321

In questo percorso, il Viaggio di Ulisse – raccontato da Omero nell’Odissea – verrà interpretato e utilizzato per ‘ritornare a casa’, ossia a quella dimensione psichica di intimità con se stessi. Tale intimità ci consente di essere a proprio agio e prendere le decisioni giuste per la vita, non sprecando tempo ed energia nel rincorrere le sirene delle illusioni e dei desideri compulsivi. Gli ostacoli affrontati da Ulisse verranno compresi simbolicamente come prove da superare, come impedimenti inconsci che ripetono…

Per saperne di più »

… Un anno da vivere …

28 settembre - 9:30 - 29 settembre - 12:30
un anno da vivere

Nel Buddhismo la causa radice del dolore sta nell’errore di percepire il proprio io come permanente e autoesistente; analogamente, la psicoanalisi individua quella causa nell’aspetto narcisistico e deviante dell’io, che va perciò lasciato andare. In accordo al sentiero graduale buddhista, è estremamente utile all’inizio, a metà e alla fine, praticare la consapevolezza dell’impermanenza e della morte. Si dice che per chi non lo avesse fatto, la morte sarà estremamente dolorosa; chi lo ha fatto in media misura, morirà senza rimpianti;…

Per saperne di più »
ottobre 2019
€60

Incontri di introspezione e meditazione

6 ottobre - 10:00 - 17:30
Centro Mindfulness Project Pisa,
Via la Nunziatina, 6
Pisa, PI 56126 Italia
+ Google Map:
buddha-loto

Serie di incontri che si caratterizzano per un approccio che va a integrare fruttuosamente tecniche e metodologie di meditazione e analisi occidentali e orientali, in particolare quelle del sistema di pensiero di Jung e della tradizione buddhista tibetana, indicando una via per un’ecologia della mente adatta e percorribile anche nella nostra odierna specifica realtà. Verranno quindi insegnate pratiche meditative di consapevolezza sul respiro, sulle sensazioni, sulla natura della mente proprie alla mindfulness orientata al Dharma, inteso come via per la…

Per saperne di più »
novembre 2019
€90

Il viaggio di Ulisse come metafora di viaggio interiore

2 novembre - 9:30 - 3 novembre - 12:30
Castellina Marittima (PI)
Enrico-Merli__Ritorno-a-casa_g-709x321

In questo percorso, il Viaggio di Ulisse – raccontato da Omero nell’Odissea – verrà interpretato e utilizzato per ‘ritornare a casa’, ossia a quella dimensione psichica di intimità con se stessi. Tale intimità ci consente di essere a proprio agio e prendere le decisioni giuste per la vita, non sprecando tempo ed energia nel rincorrere le sirene delle illusioni e dei desideri compulsivi. Gli ostacoli affrontati da Ulisse verranno compresi simbolicamente come prove da superare, come impedimenti inconsci che ripetono…

Per saperne di più »

… Un anno da vivere …

30 novembre - 9:30 - 1 dicembre - 12:30
un anno da vivere

Nel Buddhismo la causa radice del dolore sta nell’errore di percepire il proprio io come permanente e autoesistente; analogamente, la psicoanalisi individua quella causa nell’aspetto narcisistico e deviante dell’io, che va perciò lasciato andare. In accordo al sentiero graduale buddhista, è estremamente utile all’inizio, a metà e alla fine, praticare la consapevolezza dell’impermanenza e della morte. Si dice che per chi non lo avesse fatto, la morte sarà estremamente dolorosa; chi lo ha fatto in media misura, morirà senza rimpianti;…

Per saperne di più »
+ Esporta Lista Eventi